Che cosa rende i nostri ravioli con salsa di formaggio e noci irresistibili? Senza dubbio la delicatezza che regala loro il ripieno di zucca.

La storia della zucca

ravioli con salsa di formaggio e nociOriginaria dell’America Centrale (i semi più antichi sono stati ritrovati in Messico e risalgono al 7000-6000 a. C), la zucca, insieme alla patata e al pomodoro, è stato uno dei primi ortaggi esportati dopo la scoperta dell’America. Appartiene alla grande famiglia delle cucurbitacee, ricca di varietà, forme e colore.

Le specie più note sono la “cucurbita maxima” (zucca dolce) e la “cucurbita moschata” (zucca torta o zucca pepona) che possono raggiungere grandi dimensioni arrivando a pesare anche 80 kg. Questo ortaggio è in grado di “riempire” un intero menù, dall’antipasto al dolce, poiché molte sono le sue “virtù” ed ogni piatto risulterà, quindi, gustoso e salutare.

Pin It on Pinterest

Share This