Il guazzetto di cozze è una deliziosa zuppa della tradizione culinaria italiana, semplice da preparare ma allo stesso tempo gustosa e apprezzata anche per sua versatilità perché può essere servito sia come antipasto che come secondo di pesce.

Bastano solo uno spicchio d’aglio, del prezzemolo tritato e una spolverata di pepe nero per dare alle cozze un sapore fragrante: queste, infatti, durante la cottura rilasceranno un profumato sughetto da gustare con dei croccanti crostoni di pane tostato.

Allora, perché non portare in tavola tutto il sapore del Mediterraneo con questo piatto rustico e genuino?

La ricetta: cozze in guazzetto

Ingredienti

  • 1 kg di cozze fresche
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 g salsa di pomodoro
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

sguazzetto di cozze | cantina do spadeGrattare con cura la superficie dei gusci ed eliminare il filamento che spunta fuori dai mitili. Al contempo, scartare le cozze già aperte.
Preparare il soffritto di olio e aglio in una pentola dai bordi alti. Quando l’aglio inizia a imbiondirsi, aggiungere il prezzemolo tritato e la salsa di pomodoro.
Far cuocere il tutto a fiamma media per almeno mezz’ora, regolando la sapidità e aggiungendo acqua se il sugo dovesse asciugarsi troppo.
Trascorsi 30 minuti, aggiungere nella pentola le cozze, tappando con un coperchio.
Una volta aperte le cozze, giratele in modo che il sugo entri nei gusci e insaporisca i frutti di mare.
Servite in un piatto fondo, spolverate con il pepe nero e accompagnatelo con del pane casareccio tostato, un buon vino bianco e buon appetito!

Pin It on Pinterest