malvasia-collio-doro-princicLa Malvasia è una vite d’origine greca che alcuni marinai della Serenissima portarono in Italia nella seconda metà del 1200. Il suo nome deriva da “Monembasia”, città di Bisanzio che, oltre ad intrattenere rapporti commerciali con Venezia, produceva vini dolci. Per il suo profumo netto e l’aroma di frutta esotica, conquistò subito i veneziani tanto che le Osterie che abitualmente lo servivano, presero il nome di Malvase.

La Malvasia più pregiata oggi

Attualmente, la più pregiata è senz’altro la Malvasia Collio Doro Princic dal colore giallo paglierino e dal sapore fresco e vivace, grazie anche al sentore di pepe bianco. Per queste sue caratteristiche, è ottimo come aperitivo o per accompagnare pietanze a base di pesce.

Pin It on Pinterest