Cantina Do Spade sarà chiusa dal 10 al 17 Dicembre.

                         

Panna Cotta

Il punto debole di ogni essere umano, si sa, è la gola, e questo diventa un dato certo quando si parla della panna cotta, uno dei dolci italiani più conosciuti al mondo perché capace di sedurre tutti i sensi.

La panna cotta ha origini piemontesi ed è semplice da preparare anche se ci sono alcuni accorgimenti da seguire perché riesca alla perfezione.

  • La colla di pesce

Per qualcuno può risultare difficile da maneggiare e quindi pensa di farne a meno, però la colla di pesce è importante per dare al dolce quell’aspetto lucido e compatto che lo contraddistingue.

  • Agar agar

Se siete vegetariani o comunque l’idea di utilizzare ingredienti derivati dal mondo animale non vi aggrada, potete optare per l’agar-agar, un addensante vegetale derivato da un’alga, che fa rapprendere il dolce dandogli una consistenza cremosa che non altera il gusto.

  • La vaniglia

È l’aroma che dà quel tocco in più. È consigliabile non utilizzare la vanillina poiché lascia un retrogusto amaro. Meglio usare la vaniglia naturale o l’estratto naturale per dare alla panna cotta quel sapore dolce e profumato.

Se siete tra quei pochi a cui la vaniglia non piace, potete aromatizzare la panna cotta con scorza di agrumi, Marsala, lavanda, caffè, zenzero grattugiato…

La panna cotta col suo gusto semplice ma deciso può essere accompagnata da qualsiasi sapore, date spazio alla fantasia e bon appetì!

Prenota un tavolo

I Menù della Cantina Do Spade